Aeroporto Parchi, revocata concessione

Mannetti, da sopralluogo riscontrata situazione abbandono

(ANSA) - L'AQUILA, 21 SET - Il Comune dell'Aquila ha revocato la concessione dell'Aeroporto dei Parchi alla società Xpress. Lo ha reso noto l'assessore ai Trasporti Carla Mannetti. La gestione era stata affidata nel luglio 2012 in seguito a gara. "Abbiamo sempre contestato alla precedente amministrazione il modo in cui era stata gestita l'operazione. Tuttavia, da settembre 2017 abbiamo cercato di avviare un dialogo con Xpress. Abbiamo chiesto una relazione sullo stato di attuazione del programma di intervento 2015-2016, ricevendo informazioni insufficienti.
    Abbiamo avviato un monitoraggio costante, finché a giugno in un sopralluogo i nostri tecnici hanno riscontrato una situazione di abbandono. La revoca era provvedimento dovuto e necessario". Nel provvedimento si legge che il rapporto con Xpress, "partito da una concessione in vista dello sviluppo dello scalo, si è risolto in una assai limitata attività di custodia e assistenza a pochi voli di aviazione generale". Il Comune farà gestire temporaneamente lo scalo a una partecipata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere