Madre e figlia ferite in incidente

Bimba di 3 anni in prognosi riservata. Indagano i carabinieri

(ANSA) - SCAFA (PESCARA), 8 LUG - Una donna di 40 anni di Scafa e la figlioletta di tre anni sono state ricoverate all'ospedale civile di Pescara in seguito alle ferite riportate la notte scorsa, poco prima delle due, a seguito di un incidente stradale. La donna era alla guida di una Ford Fiesta sulla via Tiburtina Valeria fra Manoppello (Pescara) e Scafa (Pescara) quando per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del mezzo ed è finita contro un albero a grosso fusto presente al margine della carreggiata, nei pressi di un distributore di benzina. Scattato l'allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del Distaccamento di Alanno (Pescara), i sanitari del 118 ed i carabinieri delle Stazioni di Lettomanoppello (Pescara) e Torre de Passeri (Pescara) per i rilievi, coordinati dal maggiore Antonio Di Cristofaro, Comandante della Compagnia Cc di Popoli (Pescara). La piccola, considerando anche l'età, è ricoverata in prognosi riservata mentre la madre è anche lei ricoverata al "Santo Spirito" per politrauma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere