D'Alfonso, ho dedicato tutto all'Abruzzo

'Fiducia e coraggio, mi sono buttato a capofitto usando risorse'

(ANSA) - PESCARA, 6 LUG - "Voglio un solo riconoscimento dagli abruzzesi e dalla politica, dagli organi di rigore e di controllo: che tutto il tempo che io avevo l'ho dedicato alla funzione. Nessuno mi può rimproverare che non ho avuto fiducia, coraggio, determinazione, che non mi sono buttato a capofitto utilizzando tutte le risorse". Lo ha detto, a margine di una conferenza stampa, il presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso, tracciando un bilancio degli anni da governatore.
    "Non ho scelto la strada del 'per evitare problemi non faccio nulla'". Rispondendo ai cronisti che gli chiedevano come veda la Regione senza di lui al timone, ha parlato di "una Regione capace di procedere sia lento pede sia per sussulti rivoluzionari". Ha poi parlato dell'esperienza "di Lolli, di Paolucci e di altri assessori" e della "bravura sopravvenuta in capo ad alcuni assessori regionali"; un plauso anche alla "pacificazione all'interno del Consiglio regionale che sta facendo superare la logica amico-nemico".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere