Allarme erosione per mareggiate litorale

Sib, Regione Abruzzo chiamata alle sue responsabilità

(ANSA) - PESCARA, 23 GIU - "Il litorale abruzzese è alle prese da ore con una nuova forte mareggiata e vento forte. Dopo che le mareggiate degli ultimi mesi hanno accentuato il dislivello delle quote altimetriche della spiaggia in numerosi punti del litorale, la situazione appare critica sulla costa, alle prese col fenomeno crescente dell'erosione e con onde che circondano o invadono le strutture balneari soprattutto nella zona di Silvi Sud ed in più punti del litorale di Francavilla al Mare". A segnalarlo è il presidente del Sib-Confcommercio, Riccardo Padovano, che invoca "interventi unitari lungo tutta la costa" da parte della Regione Abruzzo "chiamata alle proprie responsabilità". "Particolarmente in apprensione i balneari di Francavilla alle prese con ingenti danni e criticità - sottolinea - dove le spiagge sono letteralmente spazzate via e le strutture circondate dal mare in burrasca. Situazione preoccupante anche sul litorale di Silvi Sud dove la mareggiata ha eroso la pochissima spiaggia rimasta ed ha lambito le abitazioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere