Consiglio, sì a doppia preferenza genere

Votata proposta presentata da Articolo 1, Idv, Pd e Fi

(ANSA) - L'AQUILA, 12 GIU - Il Consiglio regionale d'Abruzzo ha approvato all'unanimità la proposta di legge che modifica la "Legge elettorale regionale" consentendo l'introduzione della doppia preferenza di genere. Il progetto di legge votato in aula era stata presentato dai consiglieri Marinella Sclocco (articolo 1), Lucrezio Paolini (Italia dei Valori), il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio (Pd) e Mauro Febbo (Forza Italia). "L'introduzione della doppia preferenza di genere è da sempre una battaglia del Partito Democratico e oggi l'Abruzzo rafforza il ruolo delle donne nelle istituzioni dando il via libera ad un apposito progetto di legge firmato anche dal Presidente Giuseppe Di Pangrazio e condiviso da tutti i consiglieri del Pd - spiega l'assessore regionale Silvio Paolucci.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere