Papa: noi cristiani precursori della rivoluzione digitale

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 12 MAG - I cristiani hanno in qualche modo anticipato la rivoluzione digitale. Lo ha detto Papa Francesco in un videomessaggio ai giovani riuniti nel santuario di San Gabriele dell'Addolorata. "È vero che sono fisicamente lontano da voi, ma grazie alle moderne tecnologie della comunicazione abbiamo la possibilità di azzerare le distanze. In realtà, noi cristiani - ha detto il Papa collegato in video - sappiamo da sempre che l'unica fede e la preghiera concorde uniscono i credenti in tutto il mondo: si può dire che, anche senza saperlo, siamo stati i precursori della rivoluzione digitale!". I giovani sono riuniti al santuario in provincia di Teramo per una veglia mariana internazionale in preparazione alla prossima assemblea del Sinodo dei vescovi, in collegamento video con le diocesi di Panama City (Panama), Novosibirsk (Federazione Russa), Waterford (Irlanda), Tainan City (Taiwan).(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere