Strade provinciali, sabato protesta

Motociclisti Aquilani, chiediamo rispetto per popolazione locale

(ANSA) - Sabato 12 maggio, alle 10, nel parcheggio della prima rotonda dell'Ospedale di L'Aquila, lungo la statale 80, 'adunanza di protesta' promossa dai Motociclisti Aquilani contro la chiusura ai mezzi a due ruote di 25 strade ritenute dalla Provincia insicure. Il presidente del motoclub Massimiliano Mari Fiamma annuncia che quasi 4.000 sottoscrizioni sono state raggiunte in pochi giorni con la raccolta firme promossa dallo stesso motoclub. Sabato sono invitati a partecipare motociclisti, ciclisti e "quella parte di popolazione che ha capito che le cose accadono se ci si espone".  "La manifestazione - spiega Mari Fiamma - vuole essere un modo per chiedere agli esponenti politici il rispetto per popolazioni locali e libertà individuali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere