Discarica abusiva in Depuratore Pescara

1550 metri cubi di rifiuti, indaga Procura, forse indagati

(ANSA) - Pescara, 9 MAG - Il Nucleo Investigativo Carabinieri Forestali di Pescara, nell'ambito dell'indagine diretta dal Proc. Aggiunto della Procura della Repubblica di Pescara Annarita Mantini, ha sequestrato un vasta discarica abusiva contenente 1500 metri cubi di rifiuti (pneumatici fuori uso, elettrodomestici, bancali di sale deteriorati materia edile, plastica pali di illuminazione stradale) realizzata all'interno del Depuratore di Pescara.
    La discarica è stata individuata dopo due giorni di ispezione. Sono in corso di individuazione gli autori del reato e non si escludono imminenti iscrizioni nel registro degli indagati date le prove rinvenute durante il sequestro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere