Nuove casette Sae a Montorio al Vomano

Mazzocca 'per tante famiglie ritorno a normalità' dopo terremoti

(ANSA) - MONTORIO AL VOMANO (TERAMO), 14 APR - Altre 44 casette Sae (Soluzioni abitative di emergenza) sono state consegnate ai cittadini di Montorio al Vomano, costretti ad abbandonare le loro case danneggiate dai terremoti del 2016 e del 2017.
    Presenti alla cerimonia il sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale d'Abruzzo Mario Mazzocca, il commissario prefettizio Marialaura Liberatore, rappresentanti del Dipartimento di Protezione Civile e la Protezione Civile regionale. Il VI lotto funzionale di Montorio conta 54 Sae ed è costituito da due insediamenti, capoluogo e Villa Maggiore. Oggi è stato inaugurato quello del capoluogo, il Comune ha richiesto 5 Sae aggiuntive per Villa Maggiore. Le 'casette' hanno un'adeguata coibentazione e una serie di rinforzi strutturali della copertura (controventi di collegamento dei tralicci portanti) che assicurare una risposta strutturale adeguata all'azione combinata sisma/carico neve. Finora la Regione Abruzzo ha completato la realizzazione di 252 Sae.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere