Roccamontepiano festeggia Zi' Maverucce

Brindisi con il vino cotto per i 105 anni di Mauro Donatucci

(ANSA) - ROCCAMONTEPIANO (CHIETI), 9 FEB - L'intera comunità di Roccamontepiano ha festeggiato ieri il compleanno dell'ultracentenario Mauro Donatucci, detto Zí Maverucce de Cinquenelle, nato l'8 febbraio 1913. A renderlo noto è il sindaco, Adamo Carulli. "105 anni di saggia esperienza - spiega - e di vissuto quotidiano: Zí Maverucce ha attraversato due secoli di due millenni distinti. Due guerre mondiali che hanno segnato con dolore nazioni e popoli. Ha vissuto sulla sua pelle la dittatura fascista, sette anni sotto l'esercito in Libia e poi a Bari. L'occupazione tedesca, la liberazione e la ricostruzione, la Repubblica, l'emigrazione e il boom economico.
    Una vita semplice fatta del duro lavoro dei campi. Oggi, lucidissimo e contento ha spento le 105 candeline con i figli Bruno, Lidiana e Leda, insieme ai tanti nipoti, pronipoti e parenti che si sono raccolti attorno a lui e ai suoi anni di saggezza. Un brindisi con il vino cotto, il segreto di tanta longevità può essere attribuito a questo tradizionale elisir di Roccamontepiano?".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere