Terremoto di magnitudo 3.4 ad Amatrice

Alle 4:48 con ipocentro a 10 km di profondità, nessun danno

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - Ricalcolata la magnitudo del terremoto avvenuto questa mattina ad Amatrice, in provincia di Rieti: è pari a 3,4, come indicano gli ulteriori calcoli dei sismologi dell'Istituto Nazionale di di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). La scossa è avvenuta alle 4:48 italiane alla profondità di 10 chilometri e la magnitudo era stata inizialmente calcolata in automatico, in base ai primi dati, in 3,6 (magnitudo locale). Come sempre avviene, dopo sono stati eseguiti ulteriori calcoli dai sismologi che hanno indicato la magnitudo in 3,4 (magnitudo momento)Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 4:48 ad Amatrice, in provincia di Rieti. L'epicentro è stato localizzato 2 km a nordest di Amatrice, a 8 km da Accumoli, a 11 da Campotosto (L'Aquila) e a 15 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno). Non si segnalano danni a persone o cose.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere