Rifiuti: 'protesta' Pd, sacchetti in aula Campidoglio

(ANSA) - ROMA, 09 GEN - Il caso rifiuti di Roma irrompe anche nell'Aula Giulio Cesare, che oggi si è riunita per la prima volta dopo le feste. I consiglieri comunali dem hanno portato dei sacchetti tra gli scranni brandendoli ad inizio seduta. La capogruppo del Pd Michela Di Biase ha chiesto a gran voce la presenza della sindaca Virginia Raggi in Aula per chiarire sulla vicenda, mentre il presidente dell'Assemblea Capitolina Marcello De Vito rispondendole ha detto: "Il consiglio straordinario (sui rifiuti, ndr) è fissato per giovedì. La sua sceneggiata finisce qui".
    Di Biase durante il suo intervento aveva affermato: "Stiamo facendo questo consiglio che non dà e non toglie nulla alla città, che è invasa dai rifiuti. Presidente - rivolgendosi a De Vito - diteci che cosa volete fare sul tema dei rifiuti.
    Chiediamo che la sindaca venga in Aula a riferire sui rifiuti".
    "Dov'è il piano dei rifiuti di Zingaretti?", ha detto invece il consigliere M5S Pietro Calabrese all'indirizzo di Di Biase.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere