Scuola ecosostenibile, lavori a giugno

A Lanciano, pronta per a.s. 2019-20, ospiterà 90 bambini

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 8 GEN - Una scuola dell'infanzia in legno, su un unico piano, ideata con i più moderni criteri antisismici e produzione di energia elettrica con pannelli fotovoltaici, ampie vetrate, disposta in direzione sud-est per sfruttare al meglio la luce naturale: è quella prevista dal progetto presentato oggi dal sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, e dall'assessore all'Istruzione, Giacinto Verna. Costerà un milione 100 mila euro, somma proveniente da fondi comunali. A febbraio il bando di gara, a giugno previsto l'inizio lavori.
    "Pensiamo di completare la scuola, che ospiterà 90 bambini - ha spiegato Pupillo - per l'anno scolastico 2019-2020. Sorgerà su un terreno comunale di 630 metri quadri. Per noi rappresenta un prototipo di scuola moderna e totalmente sicura come esempio per l'intero comprensorio". L'edificio, progettato dallo Studio Ucci Architetti di Lanciano, verrà coibentato con lana di roccia, i pannelli fotovoltaici produrranno 15 kw di energia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere