Rifiuti: Lazio, da 3 anni Roma esporta in Abruzzo grazie noi

(ANSA) - ROMA, 8 GEN - "Ma andiamo per ordine: l'accordo con la Regione Abruzzo il Lazio lo ha siglato il 16 ottobre 2014, valido per un anno. Poi rinnovato annualmente il 16 ottobre 2015 e pure nel 2016 e 2017. Da più di tre anni Roma Capitale chiede alla Regione Lazio di accordarsi con l'Abruzzo per conferire rifiuti romani in quella, generosa e solidale Regione ed il Lazio ha sempre siglato gli accordi necessari". Lo dichiara in una nota l'assessore ai Rifiuti e l'Ambiente della Regione Lazio, Mauro Buschini. "Il 22 ottobre scorso Roma Capitale ha chiesto alla Regione Lazio di concordare con l'Abruzzo maggiori quantità di rifiuti romani da portare in quella regione.
    Richiesta da noi inoltrata e in attesa di risposta. Falso e insopportabile essere, ora, accusati di inerzia quando, proprio grazie alla nostra azione mediatrice, Roma Capitale ha esportato in Abruzzo, in tre anni, oltre 100.000 tonnellate di rifiuti romani". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere