Cinghiale contro auto sindaco Orsogna

Montepara, la Regione faccia di più, interventi insufficienti

(ANSA) - ORSOGNA (CHIETI), 2 DIC - Il sindaco di Orsogna, Fabrizio Montepara, coinvolto in un incidente causato da un cinghiale che, sbucato dal lato destro della strada, ha attraversato la carreggiata e si è schiantato contro l'automobile di servizio del Comune guidata dal primo cittadino.
    L'incidente è avvenuto all'uscita del paese, lungo la strada che conduce a Lanciano, dove Montepara si stava recando per un impegno istituzionale. Montepara è rimasto illeso. Danni all'auto. Dopo lo schianto il cinghiale è rimasto fermo per oltre mezz'ora, poi ha ripreso i sensi ed è fuggito. "Sono stato fortunato - spiega -. A una velocità più sostenuta non so se sarei ancora qui a raccontare cosa è avvenuto e vorrei cogliere l'occasione per ricordare a tutti i cittadini che rispettare il limite di velocità non serve solo a non pagare le multe, ma a salvare la propria e le altre vite. Detto questo, faccio nuovamente appello alla Regione Abruzzo e alle altre istituzioni competenti a intervenire per contenere la proliferazione dei cinghiali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere