Pitbull sbranano labrador nel Chietino

Illesi padrone e bimbo 10 anni. Sono scappati da abitazione

(ANSA) - SAN GIOVANNI TEATINO (CHIETI), 12 NOV - Tre pitbull scappati da un'abitazione di Sambuceto di San Giovanni Teatino (Chieti), hanno aggredito e sbranato un labrador. Quest'ultimo - secondo una prima ricostruzione - era al guinzaglio del padrone.
    Al momento dell'aggressione, a passeggio con l'uomo - secondo quanto appreso - c'era anche un bambino di 10 anni. Entrambi sono rimasti illesi. Sul posto é intervenuto un veterinario e si è reso necessario abbattere l'animale dilaniato. I pitbull sono stati catturati e messi sotto sequestro, affidati poi al proprietario il quale rischia una sanzione per omessa custodia di animali. Del fatto si stanno occupando i carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere