Stella Maris, al via i lavori

Edificio su lungomare Montesilvano da tempo in stato abbandono

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 9 OTT - Al via la riqualificazione della Stella Maris, ex colonia marina sul lungomare di Montesilvano da tempo in stato di abbandono.
    L'intervento è finanziato con un milione di euro recuperati tramite la Regione Abruzzo dai fondi Fas. L'edificio diventerà contenitore di attività tra cui una 'colonia estiva' per bambini. Saranno recuperati spazi a scopo ricettivo, con circa 80 posti letto da utilizzare come ostello in estate e convitto per l'istituto Alberghiero di Pescara in periodo scolastico.
    Previsti completamento dei collegamenti verticali, realizzazione di impianti idrici, tramezzature interne, servizi igienici, sistemazione spazi esterni con parcheggi e verde attrezzato. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Ulrico De Cesare, vincitrice della gara per il recupero dell'edificio. "Sono contento e soddisfatto - ha detto il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco - L'obiettivo è far riprendere il volo alla struttura che verrà restituita non solo alla città, ma a tutto l'Abruzzo".
   Alla conferenza stampa per l'avvio dei lavori hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso, la dirigente scolastica dell'Alberghiero Alessandra Di Pietro e Angelo De Cesare, della ditta vincitrice della gara.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere