Sant'Omero centro per farmacovigilanza

Ruolo affidato da Regione ad Asl di Teramo

(ANSA) - SANT'OMERO (TERAMO), 20 SET - L'ospedale di Sant'Omero, in provincia di Teramo, ospiterà il Centro Regionale di Farmacovigilanza, ruolo affidato alla Asl di Teramo dalla Regione Abruzzo. Il Centro di Sant'Omero, accreditato dall'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco, che sarà diretto dalla dottoressa Ilenia Senesi, dirigente Farmacista nella Asl di Teramo e referente regionale per la Farmacovigilanza, avrà compiti di controllo e sorveglianza sui medicinali, in distribuzione all'esterno e nel circuito ospedaliero: compito particolarmente importante se si valuta che in Europa è stimato che il 5% di tutti gli accessi in ospedale è dovuto a reazioni avverse ai farmaci (ADR) e che il 5% di tutti i pazienti già ricoverati in ospedale presenta una ADR e che le ADR sono al quinto posto tra le cause di morte in ospedale.
    "Credo che per la Asl di Teramo questo sia un successo" ha commentato il direttore generale dell'azienda sanitaria, Roberto Fagnano. Alla presentazione, l'assessore regioanle alla Sanità, Silvio Paolucci.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere