A Montesilvano è guerra a bivacco

Ok consiglio comunale a modifiche regolamento polizia urbana

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 8 SET - Pugno duro contro il bivacco da parte del Comune di Montesilvano, che da oggi rende operativa l'applicazione del Decreto Minniti, la legge in materia di sicurezza urbana introdotta dal Governo. Il Consiglio Comunale ha approvato alcune modifiche al regolamento di Polizia Urbana, che adeguano la normativa comunale a quella nazionale, rendendo esecutiva l'applicazione del 'Daspo Urbano'. L'articolo introdotto nel regolamento di Polizia Urbana prevede che, allo scopo di contrastare fenomeni di stazionamento o di occupazione abusiva di spazi pubblici, sono individuate le aree urbane dove è applicabile il provvedimento. Si tratta di scuole, luoghi di culto e cimiteri; musei, monumenti; edifici di interesse storico e culturale quali Stella Maris, Villa Delfico e Villa Falini oltre al centro storico di Montesilvano Colle; aree su cui insistono impianti e strutture destinate alla ricettività turistica o interessati da flussi turistici; impianti sportivi, Pala Dean Martin, parchi, giardini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere