Montesilvano set film, casting il 7/9

Si girerà 'Call me baby' sul disagio giovanile

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 5 SET - Montesilvano tornerà nelle sale cinematografiche: la città adriatica è stata scelta dalla società Legal Taxi Studio Srl, in collaborazione con la Epm Produzioni, per girare 'Call me baby', un film incentrato sulla delicata tematica del disagio giovanile. Giovedì 7 settembre, dalle 11 alle 18, è in programma il casting all'Hotel Prestige. "Dopo il celebre film 'La Guerra degli Antò', che ha visto Montesilvano protagonista - spiega l'assessore alla cultura Ottavio De Martinis - la nostra città torna sotto i riflettori. Quando la società cinematografica ci ha presentato questo progetto, che non è soltanto un film, ma uno spunto di riflessione sui profondi disagi che i ragazzi di oggi si trovano a vivere, spesso abbandonati nella loro solitudine virtuale, abbiamo deciso di patrocinarlo". Oltre alle comparse, verranno selezionati attori per 12 ruoli: i profili richiesti sono quelli di ragazze tra i 16 e i 17 anni, donne tra i 35 e i 45 anni, ragazzi di 17 anni e uomini i 35 e i 50 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere