Incendio Morrone:Regione,le forze in campo per domare fiamme

(ANSA) - L'AQUILA, 25 AGO - Ancora attivo l'incendio sul monte Morrone. La Sala Operativa Permanente della Protezione Civile regionale comunica che sul posto sono impegnati 25 volontari muniti di brevetto AIB di primo e di secondo livello e 6 mezzi di spegnimento della Protezione Civile regionale. Sul posto è operativo anche un elicottero AS350 messo a disposizione dalla Regione Abruzzo, munito di benna da 700 litri che sta effettuando lanci mirati alla base delle fiamme. Inoltre, sulle pendici del Morrone sono impegnati anche 50 militari del Nucleo Speciale per le Emergenze del IX Reggimento Alpini dell'Aquila, che stanno operando per ridurre l'intensità dei roghi e sottrarre alla foga dell'incendio il materiale combustibile costituito da alberi, vegetazione e fogliame, reso particolarmente pericoloso dalla temperatura e dal perdurare della siccità. "Sono molto fiducioso che dalla sinergia di tutte le numerose forze messe in campo dal sistema di Protezione Civile, nel volgere di qualche giorno potremo finalmente avere la meglio su un rogo di enormi dimensioni che sta interessando un patrimonio boschivo di immenso valore ambientale, reso ancora più importante dalla presenza di luoghi e testimonianze legate alla vita di Pietro dal Morrone" ha detto il presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, che ieri a Sulmona (L'Aquila) ha presieduto un vertice per individuare le strategie di attacco dell'incendio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA