Ladro entra in casa inagibile, arrestato

Operazione antisciacallaggio dei Cc in frazione Teramo

(ANSA) - TERAMO, 12 GIU - È entrato in una casa inagibile per il terremoto forzando l'ingresso, ma è stato arrestato dai carabinieri che giravano nella frazione per i servizi antisciacallaggio. Un 43enne teramano è stato arrestato per furto aggravato e nelle prossime ore sarà processato per direttissima. L'arresto è stato effettuato nella frazione di Pantaneto dai carabinieri della stazione di San Nicolò a Tordino: l'uomo, che si aggirava tra le vie della contrada, dove ci sono numerose abitazioni inagibili e dunque disabitate dopo le ordinanze di sgombero, è stato trovato in possesso di arnesi da scasso che sono stati sequestrati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere