Mensa modello hotel in ospedale Sulmona

Portate vegetariane e per diverse etnie. Tazze in ceramica

(ANSA) - SULMONA (L'AQUILA), 18 APR - Non solo menù in funzione della malattia del paziente, ma anche portate vegetariane e per le diverse etnie, alimenti trasportati con mezzi elettrici, nell'ottica anti-inquinamento, carrelli speciali per mantenere costante la temperatura dei cibi, colazione con tazze di ceramica: Sono alcuni dei servizi assicurati nella nuova mensa dell'ospedale di Sulmona (L'Aquila).
    Viene gestita dalla società EP, con sede legale a Roma, che si è aggiudicata l'appalto per 3 milioni e mezzo di euro per un periodo di sette anni. La EP, da oltre 40 anni nel settore con attività in varie regioni d'Italia, prepara i cibi nei locali della propria cucina, a Pratola Peligna (L'Aquila), e li trasporta all'ospedale di Sulmona dove serve i pasti garantendone al meglio le qualità organolettiche. Vengono utilizzati, in particolare, i cosiddetti carrelli Burlodge che consentono di conservare su valori costanti e controllati la temperatura del cibo fino al letto del paziente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere