Consiglio Abruzzo:D'Alfonso, con ok Prp Pescara nuovo corso

(v. 'Consiglio Abruzzo: ok a piano regolatore...' delle 18.51)

(ANSA) - L'AQUILA, 15 NOV - "Con l'approvazione del Piano regolatore portuale di Pescara il Consiglio regionale ha scritto una pagina storica per la vita dell'Abruzzo. Da oggi si apre un nuovo capitolo nella storia di questa regione". Così il governatore abruzzese, Luciano D'Alfonso, sul via libera da parte del consiglio regionale del piano regolatore portuale di Pescara. "Si tratta di un provvedimento atteso dal 1967 e riguardante un'infrastruttura fondamentale per lo sviluppo non solo della città ma di tutta la regione. Con l'approvazione si potrà finalmente dispiegare tutto il suo potenziale attraverso l'escavazione dello scalo, il prolungamento dell'asse attrezzato, la deviazione del porto canale, l'apertura della diga foranea e il dragaggio del fiume - ha spiegato ancora -.
    Sin dal nostro insediamento abbiamo lavorato in maniera diuturna affinché si pervenisse a questo momento. Ringrazio tutti coloro che hanno permesso che si arrivasse a questo risultato, in particolare il consigliere delegato ai trasporti Camillo D'Alessandro e il consigliere Alberto Balducci, e per l'opposizione il consigliere Lorenzo Sospiri, nonché l'indimenticato ex Sottosegretario abruzzese ai trasporti Nino Sospiri".
    Per il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini si tratta di un "voto storico". "Il Comune - ha sottolineato - ha fatto e continuerà a fare la sua parte, ponendo come priorità l'intervento sulla diga foranea, affinché prima dell'estate possa produrre gli effetti sperati anche sulla balneabilità delle acque del nostro mare, che ci sta a cuore".
    Secondo il vicecapogruppo del Pd, Alberto Balducci, l'approvazione è importante "perché grazie a questo voto intercettiamo le richieste che provenivano dagli operatori portuali pescaresi". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere