New town L'Aquila, crolla altro balcone

Complesso già sgomberato e sequestrato dopo avvio inchiesta 2014

(ANSA) - L'AQUILA, 3 APR - Un altro balcone è crollato all'Aquila "per cedimento strutturale" in un appartamento del progetto C.a.s.e. di Cese di Preturo, complesso già sgomberato e sequestrato in seguito all'inchiesta della Procura aquilana scattata dopo episodio analogo accaduto nel settembre 2014 in un alloggio vicino. E' accaduto stamattina nella piastra 20, con una dinamica simile a quanto avvenne circa un anno e mezzo fa nella piastra 19, in palazzine a quei tempi abitate: un balcone in legno si è staccato dal terzo piano finendo su quello sottostante al secondo. A dare l'allarme una persona a spasso con il cane, ancora sfollata in una delle 19 new town costruite dopo il sisma per dare un tetto alle migliaia di aquilani che avevano avuto danneggiata l'abitazione. E mancano pochi giorni al settimo anniversario del terremoto che il 6 aprile 2009 devastò L'Aquila e dintorni, con 309 morti e oltre 1500 feriti.
    E' inoltre imminente la svolta nell'inchiesta coordinata dal pm D'Avolio per il primo balcone crollato, con 37 indagati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere