Madonna che scappa, in 20 mila a Sulmona

Secondo la lettura della corsa il 2016 non sarà un anno perfetto

(ANSA) - SULMONA (L'AQUILA), 27 MAR - Una corsa non proprio perfetta con la statua della Madonna che si è piegata più volte sulla destra, ma alla fine del percorso tutti i confratelli lauretani si sono abbracciati e hanno pianto di gioia per la buona riuscita della secolare manifestazione che ha portato la Madonna a riabbracciare il figlio risorto: oltre ventimila persone hanno assistito al tradizionale rito di Pasqua della Madonna che scappa in piazza a Sulmona, sotto un cielo limpido che ha fatto da stupenda cornice a una giornata da ricordare. Se si dovesse far fede alla tradizione, il 2016 non sarà un anno perfetto sia dal punto di vista del raccolto che dal lato economico: almeno questa è la lettura che avrebbero dato i nostri nonni alla corsa odierna della Madonna che scappa in piazza. "È Dio che rimane - ha detto il Vescovo Angelo Spina - per alcuni sembrano segni di cattivi auspici, ma la fede non ha bisogno di queste credenze e superstizioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere