Trivelle: anche Pd Marche per il sì

Busilacchi, dare parola ai cittadini non è inutile orpello

(ANSA) - ANCONA, 24 MAR - "Il 17 aprile votiamo sì al referendum sulle trivellazioni in Adriatico, per tutelare ambiente e democrazia, e promuovere al meglio le attività economiche che si sviluppano intorno alle nostre coste, a partire dal turismo''. Il capogruppo regionale del Pd delle Marche Gianluca Busilacchi scende in campo (come la Regione Marche) a sostegno delle ragioni dei comitati per il no alle trivelle, in dissenso con il suo partito, che a livello nazionale spinge per l'astensione.
    "La decisione di votare sì - spiega Busilacchi - è stata oggetto anche dell'ultima riunione del Gruppo Pd, che ha confermato all'unanimità questa volontà. La scelta di ridare la parola ai cittadini su un tema di grande importanza per il futuro dei territori non può essere considerata un inutile orpello''. Busilacchi ricorda che il Consiglio delle Marche ha stanziato 40 mila euro per una ''corretta e capillare campagna informativa sul referendum, per spiegare i pro e i contro dell'attività estrattiva di fronte alle nostre coste''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.