Bruxelles: Sap, su terrorismo nostri allarmi inascoltati

Tonelli, denunce fondate.Più formazione antiterrorista agenti ps

(ANSA) - PESCARA, 22 MAR - "Quelli che erano i segnali internazionali, soprattutto dopo i fatti di novembre a Parigi, avevano ed hanno esposto la classe dirigente del Dipartimento e quella di Governo a delle responsabilità che sarebbero state ineludibili perché tutti potevano verificare che la nostra denuncia era fondatissima e veritiera e quindi loro che non l'hanno ascoltata ne sono responsabili". Lo ha affermato, a proposito degli attentati terroristici di Bruxelles, il segretario generale del Sindacato autonomo di polizia (Sap), Gianni Tonelli, a margine di un'assemblea sindacale a Pescara, ricordando i tanti allarmi lanciati dal sindacato per quanto riguarda terrorismo e mancanza del personale.
    "Hanno cercato di reprimere, di far perdere credibilità, ma non ce l'hanno fatta, è stato un boomerang", ha aggiunto Tonelli, parlando di "manovra che possiamo definire anche 'losca' sotto il profilo democratico e politico, perché ci si confronta, ma non si reprime". Il segretario generale, nel corso del suo intervento all'assemblea, ha anche ribadito l'importanza della formazione degli agenti in materia di antiterrorismo.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere