Prestiti facili per idee sviluppo rurale

Intercredit-Banca Adriatico, alleanza per imprese agricole

(ANSA) - MONTESILVANO (PESCARA), 17 MAR - Prestiti facili e garantiti alle imprese agroalimentari abruzzesi che nascono, crescono o innovano, attraverso il nuovo Piano di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020 che destina all'Abruzzo 433 milioni di euro, il tutto con particolare attenzione alle start up e ai giovani: è l'obiettivo dell'iniziativa di Intercredit Confidi e Banca dell'Adriatico che hanno messo a punto un apposito pacchetto di strumenti finanziari.
    Le opportunità saranno illustrate agli operatori abruzzesi nel convegno '433 milioni di euro. L'Abruzzo riparte da qui: Psr 2014-2020' in programma lunedì 21 marzo, alle 10, nella sala Flaiano dell'Aurum di Pescara. Obiettivo della strategia è cogliere le opportunità di investimento rappresentate dai nuovi bandi previsti dal Psr e consentire alle imprese di accedere più facilmente ai fondi. La proposta nasce dall'accordo di collaborazione siglato tra ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e il Gruppo Intesa Sanpaolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere