Ladri giù da balcone per sfuggire a Cc

Scoperti mentre svaligiano appartamento in centro a Pescara

(ANSA) - PESCARA, 16 MAR - Scoperti durante il furto in un appartamento in centro a Pescara, due ladri si lanciano dal balcone al secondo piano e fuggono, ma uno viene catturato e arrestato dai Carabinieri. In manette, ieri sera, è finito un albanese di 24 anni, accusato di furto in abitazione.
    L'intervento dei militari è scattato grazie alla segnalazione di un cittadino che ha notato strani movimenti in una palazzina di viale Regina Margherita. I Carabinieri hanno trovato i due che cercavano di arraffare quanto possibile in un appartamento. Una volta scoperti, pur di non farsi prendere, si sono lanciati dal balcone, a oltre quattro metri di altezza, e sono fuggiti a piedi. Avviate le ricerche, i militari hanno bloccato il 24enne poco distante, mentre il complice è riuscito a scappare. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare il fuggitivo e accertare se i due siano responsabili di altri furti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere