Sisma, manifestazione familiari vittime

Promotori, 'per una Giustizia che non dimentichi la strage'

(ANSA) - L'AQUILA, 13 MAR - "Per L'Aquila, per gli Aquilani, per rimuovere un'ombra dalla sua storia": chiaro il messaggio di alcuni familiari delle vittime del sisma del 6 aprile 2009 che per il prossimo 30 marzo promuovono 'Tutti convocati', manifestazione allargata ad altre associazioni, anche non aquilane.
    Promotori, Vincenzo Vittorini, Pier Paolo Visione, Maurizio Cora e Massimo Cinque. "Per una Giustizia italiana che non dimentichi la strage dell'Aquila del 6 aprile 2009 - affermano in una nota -. Noi ci saremo per stare insieme con dignità, portando il simbolo di una rosa, affinché l'indifferenza, la prepotenza ed il silenzio di alcuni non macchino oltremisura la storia della città dell'Aquila, e violentino i valori di civiltà e di giustizia che sentiamo nostri fino a prova contraria".
    L'appuntamento è per le 17, nel piazzale dell'Auditorium del Parco e sulla scalinata del Forte Spagnolo di L'Aquila.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere