Influenza: morta per H1N1; assessore Abruzzo, no allarmismi

'Combinato aggressività virus influenzale-calo vaccinazioni'

(ANSA) - L'AQUILA, 12 MAR - "Allo stato attuale non c'è nessun allarmismo. Le strutture competenti stanno tenendo la situazione sotto controllo e tutti i dati vengono inviati al Ministero della Salute". Lo ha detto l'assessore alla programmazione sanitaria della Regione Abruzzo Silvio Paolucci, sentito dall'ANSA sul caso della morte, nell'ospedale SS.Annunziata di Sulmona di una donna poco più che 50enne risultata positiva al virus H1N1 e che non si era sottoposta al vaccino antinfluenzale.
    "Si tratta di un virus influenzale quest'anno particolarmente aggressivo. Alcune situazioni, con ricoveri in ospedale, riguardano le fasce più a 'rischio' della popolazione e sono legate alla diminuzione del ricorso al vaccino antinfluenzale proprio in queste fasce. Il combinato tra aggressività del virus e calo di vaccinazioni, purtroppo porta a complicanze nel picco più alto. Dell'aggressività sapevamo. Il messaggio - conclude l'assessore - è quello di fare ricorso alla vaccinazione che negli ultimi anni si segnala in flessione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere