Caso meningite, avviata la profilassi

Sindaco di Tortoreto aveva disposto la chiusura dell'istituto

(ANSA) - TORTORETO (TERAMO), 13 FEB - È di origine meningococcica la meningite che ha colpito il bambino di 8 anni di Tortoreto, ricoverato da ieri pomeriggio all'ospedale Salesi di Ancona, dopo l'iniziale assistenza al nosocomio Val Vibrata di Sant'Omero (Teramo): sono state confermate le prime ipotesi dei sanitari ospedalieri teramani, sia di infezione alle meningi che della natura batterica della stessa. Le colture effettuate nella struttura pediatrica specializzata del capoluogo marchigiano questa mattina hanno anche individuato con precisione l'agente eziologico, identificato nel meningococco.
    Ma la Asl di Teramo, ancora in assenza dell'ufficialità su questo, aveva già avviato la procedura di profilassi prevista come se si trattasse del batterio più severo, ovvero la terapia antibiotica per tutti coloro che sono stati a stretto contatto con il bambino, sia tra i famigliari, sia nell'ambiente scolastico che in quello della palestra che frequenta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere