Quando la legalità economica 'conviene'

A Pescara incontro con studenti dell'Aterno-Manthonè

(ANSA) - PESCARA, 12 FEB - Primo incontro delle Fiamme Gialle a Pescara con gli studenti nel progetto "Educazione alla Legalità Economica", giunto alla 4/a edizione, iniziativa nata da un protocollo d'intesa tra il Comando generale della Guardia di Finanza e il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Ieri l'appuntamento con i ragazzi dell'Istituto Tecnico Statale "Aterno - Manthonè".
    Obiettivo, nell'ambito dell'insegnamento "Cittadinanza e Costituzione", è affermare il messaggio della "convenienza" della legalità economico-finanziaria, con riferimento all'attività della Guardia di Finanza a contrasto dell'evasione fiscale, dello sperpero di denaro pubblico, della contraffazione, delle violazioni dei diritti d'autore, degli illeciti in tema di stupefacenti. All'iniziativa è abbinato il concorso "Insieme per la legalità" che mira a sensibilizzare i giovani sul valore civile ed educativo della legalità economica nonché sulle attività svolte dalla Guardia di Finanza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Impresa funebre De Florentiis

Emidio De Florentiis: «Ogni lutto causa dolore, ma i funerali non sono tutti uguali»

In un settore delicato come quello funebre, la professionalità e la sensibilità fanno la differenza: qualità irrinunciabili per la storica impresa Emidio e Alfredo De Florentiis di Pescara


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere