Nuova Pescara, ecco le proposte di legge

Il presidente della Giunta regionale d'Abruzzo, Luciano D'Alfonso, presenta i testi. La fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore chiesta con un referendum.

 Pronte le proposte di legge per la Nuova Pescara. Il presidente della Giunta regionale d'Abruzzo, Luciano D'Alfonso, presenta i testi venerdì 5 febbraio alle ore 10 nella sede della Regione a Pescara. Le due proposte differiscono nel livello di gradualità del processo di fusione.

    I capitoli principali riguardano: istituzione del Comune di Nuova Pescara, programma generale per la fusione, assemblea costitutiva, cooperazione ed esercizio associato di funzioni comunali, osservatorio regionale del processo di fusione, gradualità del processo di fusione, statuto, partecipazione e decentramento dei servizi, trasferimento di funzioni e successione nei rapporti.


    Con il referendum consultivo del 27 maggio 2014 in 64.891, pari al 64% delle preferenze, dissero sì all'istituzione del Comune 'Nuova Pescara' dalla fusione dei tre Comuni di Pescara, Montesilvano e Spoltore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere