Teramo, in arrivo 'Street Control'

Bilancio Municipale, si evitano revisioni e si va troppo veloce

(ANSA) - TERAMO, 1 FEB - Teramani indisciplinati al volante e poco ligi al rispetto del codice della strada. I dati relativi all'attività della polizia provinciale nel 2015 parlano infatti di 76 verbali elevati per omessa revisione dei veicoli, di 70 per superamento dei limiti di velocità e di 38 per l'uso del telefonino alla guida. Tutti gli automobilisti, comunque, dovranno fare attenzione in futuro al divieto di sosta: anche a Teramo è in arrivo lo 'Street Controll'.
    I dati sono stati illustrati nella sede della Provincia, insieme con quelli sui controlli ambientali da cui emerge che la maggior parte delle irregolarità rilevate riguardano fosse biologiche, malfunzionamento dei depuratori, sversamenti nei fiumi e abbandono indiscriminato di rifiuti sul territorio, con la creazione di vere e proprie discariche. Nello specifico, in materia di ambiente, la polizia provinciale ha eseguito 137 controlli nel 2015, con 38 sanzioni. Negli autolavaggi, nella metà dei casi sono state registrate irregolarità negli scarichi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere