Cervi finiscono in laghetto, due salvati

Morti annegati altri due esemplari, intervento Vigili Fuoco-Cfs

(ANSA) - SAN VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE (PESCARA), 31 GEN - Entrati in un laghetto per sfuggire probabilmente ai lupi due cervi sono morti annegati, mentre altri due sono stati tratti in salvo grazie all'intervento di oltre quattro ore di vigili del fuoco e forestali: il fatto è accaduto in contrada S. Giovanni di S. Valentino in Abruzzo Citeriore. A lanciare l'allarme nella prima mattinata é stato un escursionista che ha notato i due animali intrappolati all'interno del laghetto, rimasti ancorati ad un pioppo per evitare le acque profonde nelle quali erano affogati gli altri due cervi. I soccorritori - i vigili del Distaccamento di Alanno (Pescara) guidati dal caposquadra Plinio Adriani e del Cfs della stazione di Sant'Eufemia a Majella (Pescara) - hanno utilizzato delle funi per recuperare i due esemplari morti e poi delle travi di legno per costruire una passerella di fortuna in modo da far tornare sulla terraferma gli animali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere