Stop a Ombrina,ministro chiama D'Alfonso

Governatore Abruzzo, progetto non si farà né ora né mai

(ANSA) - PESCARA, 30 GEN - "Poniamo la pietra tombale su una vicenda per la quale mi ero battuto in prima persona coinvolgendo il Governo a tutti i livelli. Ombrina di ferro non si farà né ora né mai". Così il governatore d'Abruzzo Luciano D'Alfonso riferendo di aver ricevuto, alle 11.19, una telefonata dal ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi che gli ha annunciato lo stop definitivo per 'Ombrina Mare'.
    "A tale progetto - fanno sapere alla Regione - il ministero ha espresso diniego definitivo. Lunedì arriverà la comunicazione ufficiale dal dicastero". Contro il progetto Ombrina Mare, che prevedeva realizzazione di una piattaforma al largo delle coste di Abruzzo e Molise, associazioni, enti e cittadini avevano detto no con due maxi manifestazioni, in 40mila a Pescara ad aprile 2013, in 60mila a Lanciano (Chieti) a maggio 2015. Poi, a metà dicembre, l'emendamento del Governo alla legge di Stabilità che ha ripristinato le dodici miglia per le perforazioni petrolifere in Adriatico, fermando di fatto Ombrina Mare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere