Mancini designato manager Asl Pescara

'Tra priorità ridurre liste attesa e riaprire materno-infantile'

(ANSA) - PESCARA, 22 GEN - La Giunta regionale d'Abruzzo ha individuato Armando Mancini quale direttore generale della Asl di Pescara. Ora si dovrà attendere la stipula del contratto. Il manager uscente D'Amario ha comunicato al presidente della Regione D'Alfonso le dimissioni che sono state accettate.
    "Mancini è uomo di notevole levatura tanto che lo volli con me come assessore quando divenni sindaco di Pescara" commenta D'Alfonso ricordando, oltre alla competenza in materia sanitaria, che "il padre Antonio fu primo cittadino a Pescara dal 1956 al 1963 e deputato dal 1963 al 1976, e contribuì insieme al vescovo Iannucci, alla fondazione dell'ospedale civile locale".
    "Ringrazio presidente e Giunta per questa designazione - dichiara Mancini - E' un onore poter lavorare per la comunità in cui si vive. Ho gran voglia di fare anche se il momento per la sanità è difficile. Le mie priorità saranno l'assetto del polo riabilitativo a Popoli, la riapertura del materno-infantile a Pescara e la drastica riduzione le liste di attesa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Impresa funebre De Florentiis

Emidio De Florentiis: «Ogni lutto causa dolore, ma i funerali non sono tutti uguali»

In un settore delicato come quello funebre, la professionalità e la sensibilità fanno la differenza: qualità irrinunciabili per la storica impresa Emidio e Alfredo De Florentiis di Pescara


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere