Interinali Attiva avviano raccolta firme

Chieste le dimissioni del sindaco Alessandrini

(ANSA) - PESCARA, 13 GEN - Quinto giorno di sit-in degli interinali della municipalizzata Attiva che da sabato scorso sono accampati con alcune tende di fronte palazzo di Città per protestare contro la mancata stabilizzazione dopo otto anni di lavoro prestato per la municipalizzata che si occupa della raccolta dei rifiuti e della pulizia della città. Da questa mattina i lavoratori con un banchetto sistemato davanti al Comune hanno iniziato una raccolta di firme fra i cittadini per solidarietà.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere