Cfs rimuove balcone pericolante alloggio

Intervento a Preturo in una delle new town del progetto Case

(ANSA) - L'AQUILA, 11 GEN - Nuova rimozione di un balcone pericolante e a rischio crollo negli alloggi antisismici del progetto C.a.s.e. dell'Aquila, realizzati dopo il terremoto del 6 aprile 2009 per ospitare 15 mila aquilani rimasti senza casa.
    I tecnici e gli uomini del Corpo Forestale sono nella new town di Cese di Preturo, una delle 19 realizzate, per smantellare un'altra terrazza che, nello scorso novembre, ha avuto un cedimento strutturale: secondo quanto riscontrato tale danno potrebbe portare al crollo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere