Scossa sismica tra Abruzzo e Lazio

Epicentro a una decina di chilometri da Massa d'Albe e Borgorose

(ANSA) - L'AQUILA, 3 GEN - Una scossa sismica di magnitudo 2.1 è avvenuta alle 11:33 nella provincia dell'Aquila, al confine tra Abruzzo e Lazio. A rilevarlo è l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vucanologia. L'epicentro della scossa è stato registrato a una decina di chilometri dai Comuni di Massa d'Albe (L'Aquila) e Borgorose (Rieti) ad una profondità di 9 km. Non si segnalano danni a cose o persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere